Recensione #78 – Natale col vampiro di Elisa Mura

Natale col vampiro è un racconto natalizio fantasy.
🦢
Quando Odette riceve una misteriosa eredità dal compianto nonno Barnaba, si reca dal notaio a Lowsbright. La ragazza ottiene le chiavi del negozio di oggetti vintage dell’uomo, ma ancora non sa che versa in pessime condizioni e soprattutto che potrebbe imbattersi in un… vampiro!
🦢
Odette Blackswan è una ragazza di vent’anni che viene considerata strana dai propri genitori. Malgrado la giovane età, ha avuto una vita piena di avversità.
È onesta, intelligente, coscienziosa e determinata. Ama il Natale.
Odila invece è una creatura invisibile di genere femminile, che solo lei può udire e che le ha sempre creato problemi.
Incosciente, dispettosa, cleptomane e distruttiva, adora tutto ciò che è cupo e si diverte a prenderla in giro. È l’opposto di Odette.
Julius Papadopulos è un vampiro loquace. Ha sete di conoscenza ed è fissato con le buone intenzioni.
🦢
Le vicende sono ambientate a Lowsbright, una cittadina di provincia con piazze e parchi che hanno diverse fontane e statue e una via principale piena di negozi, le cui vetrine sono illuminate per l’imminente arrivo del Natale.
🦢
Natale col vampiro è un racconto divertente che analizza l’animo umano, che possiede un lato puro e buono e uno più cattivo. Fa capire che bisognerebbe accogliere entrambi perché sono le due facce di una stessa medaglia, altrimenti si rischia di soffrire e di permettere a uno dei due di prendere il sopravvento. Infatti ognuno di noi sceglie quale parte di sé mostrare al mondo, anche se non si dovrebbe mai soffocare alcun sentimento, positivo o negativo che sia. Proprio come Odette, dovremmo imparare ad accettarci per come siamo e trovare le persone giuste, quelle capaci di apprezzare ogni nostra sfumatura.
L’eredità ricevuta dalla protagonista rappresenta una seconda possibilità per cambiare vita e migliorarla. Sono le piccole cose, quelle che sembrano insignificanti, a fare la differenza.
L’autrice lancia un importante messaggio di speranza per Natale: malgrado la vita sia difficile e dolorosa, è necessario andare avanti per poterne aprire una nuova pagina.
🦢
In definitiva, Natale col vampiro è un racconto spassoso e al contempo profondo. La trama è abbastanza originale per il genere e i personaggi sono caratterizzati bene. I dialoghi sono fluidi e rendono la narrazione più scorrevole.
Consigliato a chi cerca una lettura natalizia semplice e con delle buone riflessioni.

[Acquistalo su Amazon!]