Libri self da leggere (marzo 2020)

☆ The Promise – Genny Wolf Argilli

Filip Vladimir Dragos Halep ha tutto quello che vuole, gli basta esprimere un desiderio, lui però nasconde un segreto: è il Cavalerul Blestemat, Il Cavaliere Maledetto, nato dalla preghiera di un guerriero in punto di morte. Filip Dragos è un Essere Oscuro, e solo il “vero Amore” potrà redimerlo. Sfortunatamente ogni volta che lo incontra lo perde in un circolo che sembra senza fine. Troverà un modo: “Il Patto”, The Promise, grazie al quale forse riuscirà a salvare se stesso e il suo “Vero Amore”. Sarà una corsa contro il tempo. Quale sarà il prezzo da pagare? Ma la domanda più importante: chi è o cosa è in realtà Filip?
☆ Amore e vendetta – Lentinio Rosa Maria

Londra: Un diario segreto, tanti personaggi che ruotano intorno alla vita di Tom, chi era? Chi bramava tanta vendetta? Quali segreti nascondeva? Chi era l’ ombra che lo perseguitava? Lo scoprite leggendo le 116 pagine del romanzo e le sue bellissime immagini.

☆ Il club delle ossessioni – Elisa Mura

Roy Anderson è un ragazzo scozzese che, in seguito alla malattia mentale del nonno, vuole diventare psicologo e curare le ossessioni. Così, dopo il liceo inizia a frequentare Cambridge, anche se si deve scontrare con le ritrosie del nonno, fervente patriota scozzese che crede di trovarsi ancora in guerra contro gli inglesi. All’università conosce Jane Mallory, una ragazza fredda e altera, che lo indica come suo acerrimo nemico e ne disdegna la solarità. I due instaurano una strana amicizia, fino a quando Roy non incontra Jennifer, sua vecchia fiamma, e si fidanzano. Dopo la laurea, il giovane psicologo torna in Scozia e va ad abitare in una casa enorme – acquistata prima che Jennifer lo piantasse per andare a New York – insieme a una colf di nome Eloise, che da trent’anni attende il suo grande amore su una panchina e non sa cucinare. Roy decide di aprire in casa propria un suo studio e fonda il cosiddetto “Club delle ossessioni”, qualcosa di simile a una terapia di gruppo, dove i pazienti condividono i propri problemi. Qui s’intrecciano le vite di cinque ragazzi, tutti con un’ossessione diversa, ma con in comune un pensiero, un impulso che condiziona le loro vite. Leila ha la fissazione dei social network, e un passato da vittima di bullismo che l’ha portata all’anoressia. Damien è ossessionato dall’adrenalina data dagli sport estremi. Ian è un calciatore fallito, che non toglie mai gli auricolari per ascoltare le partite di calcio alla radio. Kim odia gli uomini perché troppo gelosa, mentre Fanny insegue l’amore nelle vicende di una nota telenovela spagnola. Riuscirà lo psicologo a guarire i suoi pazienti?
☆ Una tela rossa: L’amore non è mai una coincidenza – Emanuele Somma

È possibile che un semplice quadro sia in grado di rivelare le invisibili tele della ragnatela dell’amore?
Quattro coppie molto diverse e senza nessun legame apparente tra loro, a parte una tela rossa…
In questo percorso a ritroso attraverso le vite dei personaggi a cui la tela è appartenuta -e che conduce fino alle origini del dipinto- ci verrà svelato forse anche molto di più su noi stessi, gli altri, e… l’amore.
Perché l’amore non è mai una coincidenza.

 

Fonte trama: Amazon

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...