Black Night Parade 1 – Le mie impressioni

Black Night Parade è un manga scritto e disegnato da Hikaru Nakamura, autrice di Saint Young Man. In Italia è stato pubblicato da J-Pop. Si tratta di un seinen di genere dark comedy.

 

Sinossi

Miharu Hino, un ragazzo che si ritrova a trascorrere il 25 dicembre lavorando, riceve la visita di un Babbo Natale vestito di nero, perché è stato un “bambino cattivo”. Mangiato dal sacco del sedicente Babbo Natale in total black, il ragazzo si risveglia in una strana azienda, dove sarà costretto a lavorare per il losco figuro. Ma è un sogno o un incubo?!

 

Miharu Hino è un giovane apparentemente senza un particolare talento. Vive la sua vita solitaria lavorando in un konbini (minimarket, ndt) con un capo severo e un collega attaccabrighe. Non è stato neppure ammesso all’università e da tre anni si mantiene con il part-time. Persino il giorno di Natale è costretto a lavorare. Pare che non abbia una prospettiva per il futuro, quando, dopo aver commesso un insolito quanto inaspettato furto, si imbatte in uno strano tipo: un Babbo Natale vestito di nero!

Knecht, così si chiama il Babbo Natale in nero, è un personaggio misterioso. Non si conosce la sua identità, si sa soltanto che lavora con il Babbo Natale rosso. Si occupa dei bambini cattivi, coloro che ricevono ugualmente un regalo. Dopo aver rapito Miharu, che si è comportato da “bambino cattivo”, lo convince a lavorare in quella che sembra un’azienda losca e che dovrebbe occuparsi dei regali per i più piccoli.

La fabbrica è composta da diversi reparti, utili ad individualizzare i bambini cattivi e i regali adatti a loro. La sua peculiarità è che ogni dipendente deve lavorare per un determinato periodo di tempo (per esempio, un anno) in base alla brutta azione che ha commesso, come se dovesse scontare una pena. Il senso di colpa e un atto deprecabile si trasformano in qualcosa di positivo o quantomeno utile alla società.

Grazie al Babbo Natale in nero Miharu scopre di avere del potenziale: ha la capacità di riconoscere le situazioni deludenti, essendoci passato a causa di Kaiser, il suo collega al minimarket. Viene impiegato nel reparto carbone dove deve prendere i panni di un bambino in una strana simulazione.

Ma non è l’unico ad aver commesso delle azioni sbagliate in passato: anche Shino e Teppei nascondono dei segreti e delle ferite che li hanno portati nella misteriosa azienda.

Il colpo di scena finale getta le basi per un secondo volume emozionante e focalizzato sulla caratterizzazione del protagonista, un ragazzo che saprà sorprendere tutti.

Black Night Parade è un manga molto originale. Sono stata attirata dalla trama interessante e non ne sono rimasta delusa. Mi piace l’atmosfera enigmatica e onirica, che lascia spazio a tante domande. I personaggi sono tutti eccentrici e imperscrutabili. Il primo volume invoglia il lettore a continuare la lettura per conoscere i segreti che gli sono stati celati. Inoltre, ha la sensazione di essere stato catapulto in un sogno particolare e inquietante. Cosa accadrà quando aprirà gli occhi?
In conclusione, posso dire che Black Night Parade è un’opera dalle tinte dark, differente da molte altre. 

Promosso!  

L’avete già acquistato? Vi è piaciuto? O siete ancora indecisi? Black Night Parade è un manga da leggere durante il periodo natalizio! 

Link d’acquisto su AMAZON!

black-night-parade-001

Fonte trama e copertina: J-POP

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...