Tag: I preferiti del mese (2)

Salve a tutti!

Oggi vorrei riproporvi “I preferiti del mese”, un tag in cui stilo una classifica delle cose che mi sono piaciute di più nei mesi di giugno e luglio, divise per categoria.

 

Libro preferito: La Moglie Tra di Noi

La Moglie Tra di Noi non è il classico triangolo amoroso; è un romanzo originale, pieno di colpi di scena, flashback ed emozioni. È una storia impregnata di solitudine e dolore, di bugie, di passati ingombranti e torbidi, di ricerche per conoscere la verità. Una verità difficile da accettare, una verità dolorosa, ma necessaria per andare avanti, per tornare a vivere.
È una storia toccante, scritta bene, che ci insegna a essere migliori, a lottare contro i fantasmi del nostro passato per poter agire meglio nel presente e nel futuro, a non voltare le spalle alle verità, a trovare il coraggio di voltare pagina.
Non si può non amare Vanessa, la protagonista di questo libro, donna forte, che diventa fragile a causa di alcune situazioni, ma che dimostra un grandissimo coraggio. Una donna da ammirare, nonostante alcune scelte sbagliate.

Il commento completo lo trovate QUI

 

Manga preferito: A Silent Voice

Recensione QUI

 

Fumetto preferito: La Foresta Millenaria – Jirō Taniguchi

La Foresta Millenaria è l’ultima opera di Jiro Taniguchi, mangaka deceduto lo scorso anno. Si tratta di un fumetto all’occidentale, in formato orizzontale, pubblicato da un editore francese.
Presto avrete modo di leggere una recensione anche su questo bellissimo fumetto.

 

Anime preferito: Children of Whales

 

Canzone preferita: Closer – The Chainsmokers feat. Halsey

Questo brano mi dà la carica giusta per affrontare le giornate impegnative, soprattutto quando sto male per una persona.

 

☆ Film preferito (d’animazione): La Città Incantata

Recensione QUI

☆ Film preferito (non d’animazione): La Vita di Adele

La Vita di Adele è un film francese che narra la storia d’amore tra due ragazze, Adele ed Emma; l’attaccamento quasi morboso a quest’ultima porta Adele a vivere uno stato malinconico, quasi depressivo, che trasmette allo spettatore. La scoperta della propria sessualità è uno dei temi principali di questo film: per Adele è quasi una vergogna, mentre per Emma, che vive i rapporti più serenamente, è la normalità. Ma i loro sguardi non mentono…

Vi potrebbe interessare un articolo sui film a tema LGBT? Fatemi sapere nei commenti!

 

 Serie TV preferita: Atypical

PINGUINI

 

 Prodotto preferito: LEGERITY

Recensione QUI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...